Pasta con la zucchina fritta alla palermitana

floriana fontana profiloConosci già la pasta con la zucchina fritta napoletana?

Seppur il nome potrebbe far sembrare che si tratti di un piatto tipico di Napoli, in realtà la pasta con la zucchina fritta napoletana è un primo piatto estivo tipico palermitano!

Con una bella manciata di mentuccia fresca affettata finemente, del buon olio Evo siciliano e qualche spicchio d’aglio la pasta con zucchina fritta è una specialità a cui difficilmente un siciliano riesce a rinunciare, nonostante i 40° all’ombra nella città di Palermo!

E sapete perché?

Perché la pasta ca cocuzza fritta è un primo piatto:

                • facile
                • veloce
                • economico
                • delizioso

La pasta con la zucchina fritta napoletana con i suoi 3 ingredienti principali è il simbolo dell’estate palermitana :zucchina fritta, mentuccia e aglio

Cosa volere di più?

Se ti stai chiedendo come si prepara la pasta con la zucchina fritta napoletana, prendi una zucchina lunga tra i 40-50 cm, affettatela e friggila!

Così semplice?

Si, semplice ma con tanta dolcezza che sarà in grado di rilasciare al vostro palato!Pasta con la zucchina fritta alla palermitana

In più ti svelo anche un facile trucchetto del mestiere per un risultato ancora più cremoso, gustoso e pieno di profumi rispetto alla ricetta originale

D’altronde la pasta con la zucchina fritta napoletana è stata per me sempre un ottimo compromesso per un piatto gustoso ma veloce quando avevo poco tempo a disposizione per cucinare a pranzo.

Floriana.

Non vuoi perdere di vista le mie nuove ricette? Corri a salvare i miei Pin sul mio profilo Pinterest

Ingredienti (x 4 persone):

  • 400 g spaghetti
  • 1 zucchina napoletana
  • 2 spicchi d’aglio
  • q.b. olio Evo
  • q.b. pepe
  • q.b. menta
  • 1 litro Olio d’arachide per friggere

Preparazione:

  1. per prima cosa affettate la zucchina a fette non troppo sottili, evitando così che si brucino durante la frittura. Lo spessore deve essere di circa 1 cm.
  2. Lasciatele in uno scolapasta a temperatura ambiente in modo da asciugarsi un po’ ed evitare che si facciano schizzi durante la frittura per via dell’acqua che le zucchine napoletane contengono.
  3. In un pentolino soffriggete gli spicchi d’aglio con un po’ d’olio d’oliva e versate poi il soffritto in una ciotola capiente (meglio se di vetro) con foglioline di mentuccia e un po’ di pepe macinato.
  4. Friggete così le zucchine napoletane in olio d’arachide caldo fino a doratura.
  5. Man mano saranno cotte, trasferite le zucchine con una schiumarola nella ciotola di prima.
  6. E adesso il trucco del mestiere per un piatto più cremoso e delizioso della versione originale: dopo la frittura, condite le zucchine con un altro po’ di olio Evo, se è necessario con un po’ di sale, e mescolate.

  7. A questo punto portate dell’acqua ad ebollizione in una pentola, calate gli spaghetti, e non appena saranno al denti, trasferiteli in una padella e iniziate a mantecare la pasta con un filo d’olio Evo e acqua di cottura.
  8. Per ultimo aggiungete le zucchine fritte, mescolate et voilà gustate questo delizioso piatto estivo palermitano.

Trucchi del mestiere:

  • per una versione di mare, prova anche ad aggiungere qualche gambero rosso di Mazzara a fine cottura insieme alle zucchine fritte. Potresti mantecare la pasta anche con un buon fumetto di gamberi per un risultato spettacolare.
  • se preferisci una marinatura più gustosa ed efficace potresti preparare le zucchine il giorno prima e lasciarle marinare in frigo nella ciotola capiente per un giorno intero e l’indomani usarle per condire i tuoi spaghetti con la zucchina fritta.

Come utilizzare le teste di gamberiPotrebbe anche interessarti la mia versione della Pasta con gambero rosso di Mazara e zucchina fritta napoletana

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast