Antipasto di Natale con salmone

floriana fontana profiloAntipasto di Natale con salmone: sai che puoi trasformare un classico della tradizione natalizia in un piatto innovativo che richiama gli antichi sapori siciliani di un tempo?

Quando ho pensato ad un modo gustoso ma originale di usare il nuovo salmone Stuffer, per proporvi un’idea di antipasto natalizio, ho avuto subito un’immagine abbastanza chiara: il salmone non è mai mancato sulla tavola natalizia di casa mia!

Antipasto di Natale con salmone

Polpetta di Natale con salmone e Bulgur

Quale antipasto di Natale non può mai mancare sulla tua tavola?

Di sicuro sulla mia non possono mai mancare 3 tipici antipasti natalizi siciliani:

  • le verdure in pastella (come broccoli e cardi)
  • l’insalata di mare
  • gli affumicati di pesce insieme al vassoio di salumi e formaggi

Ma se ci pensate bene, a questi piatti tipici della mia tradizione natalizia in famiglia si aggiungono altri piatti come le sarde a beccafico, l’insalata di finocchi e arance, le polpette di baccalà e tutto quello di cui, lo scorso anno, vi ho raccontato insieme ad Aurora Mottes nell’Ep.10 del mio Podcast.

Lo avete già ascoltato?

Con Aurora, food blogger del blog Get Bready, abbiamo fatto un viaggio alla scoperta dei profumi, dei sapori e delle tipiche ricette natalizie di due meravigliose terre come la mia Sicilia e il suo Trentino.

Se vuoi scoprire qual è il menu di Natale di Palermo e qual è il menu natalizio tipico del Trentino, ti suggerisco di cliccare su “Play” e fare questo bel viaggio insieme a noi dal Sud al Nord Italia

Perché un antipasto di Natale con salmone a polpetta e in pastella?

Perché ho voluto racchiudere in un solo piatto i profumi, le forme e le consistenze che troverai di sicuro sulle nostre tavole se vieni a Palermo per le feste!

E ti spiego perchè:

  • polpette di salmone affumicato e bulgur perché la polpetta e le forme tondeggianti da noi la fanno sempre da padrone
  • in pastella perché con la pastella (impasto siciliano fatto con farina, acqua e lievito di birra) noi pastelliamo e friggiamo la qualunque per le feste
  • con succo e fette d’arancia perché a Natale le arance qui da noi le troverai sempre. Sia con il pesce che abbinate con i finocchi ad insalata o sotto forma di canditi nei Panettoni natalizi quanto come aroma principale in biscotti e torte varie.

Antipasto di Natale con salmoneMa dopo aver scaldato i motori, andiamo in cucina e prepariamo insieme le mie Polpette di salmone e bulgur su crema di porro, succo d’arancia e patate accompagnate e guarnite da una salsa rossa di pomodoro ciliegino e una salsa verde di spinaci e prezzemolo

Floriana

Ecco a voi un antipasto di Natale con salmone e Bulgur preparato in collaborazione con Stuffer

Ingredienti (per 10 polpette da 30 grammi l’uno):

  • 300 g bulgur
  • 100 g Salmone norvegese Stuffer
  • 4 patate
  • 2 arance
  • 1 porro
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. curcuma
  • q.b. pepe
  • q.b. zenzero
  • q.b. cardamomo
  • 2 litri olio di arachide (per la frittura)

Ingredienti (per la pastella):

  • 250 ml acqua frizzante
  • 200 g farina di grano tenero
  • 10 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione:

  1. per prima cosa sbollentate in un pentolino con acqua calda il Bulgur. Basteranno circa 10 minuti e sarà pronto per essere scolato in uno scola pasta. Fatelo così raffreddare e poi procedete con la ricetta.
  2. Sbucciate le patate, tagliatele a dadolata e affettate il porro, dopo averli puliti con acqua corrente.
  3. Soffriggete in una pentola un filo di olio Evo, aggiungete il porro e stufatelo per circa 5 minuti, aggiungendo acqua a coprire nel momento in cui inizia a scottarsi.
  4. Unite le patate e allungate con l’acqua la cottura fino a coprire le patate.
  5. Unite il succo di un’arancia spremuta e tagliate l’altra arancia a fette sottili per cuocerle in forno a 170° per 10 minuti circa su carta da forno e con dello zucchero semolato spolverato in superficie.
  6. Fate cuocere la crema di porro e patate per circa 20 minuti fin quando le patate saranno cotte e poi frullatela in un frullatore aggiungendo un filo d’olio Evo, curcuma, zenzero e sale a piacere.
  7. In una ciotola adesso assemblate il bulgur con il salmone e il prezzemolo tagliati finemente e regolate di sale e aromi (zenzero, pepe e cardamomo) a piacere.

  8. Iniziate ad impastare, facendo si che il bulgur rilasci l’amido necessario che farà da collante per le vostre polpette. 
  9. Unite un po’di succo d’arancia e fate delle palline.
  10. Per la pastella: sciogliete 10 g di lievito di birra in mezzo bicchiere d’acqua e in una ciotola miscelate il lievito di birra sciolto con la farina setacciata. Unite lo zucchero e mescolate con le fruste a mano. Fate riposare la pastella almeno per un’ora.
  11. A questo punto immergete le palline nella pastella, scolatele con una schiumarola e friggetele nell’olio di arachide caldo fino a doratura.

Antipasto di Natale con salmone

Trucchi del mestiere:

  • se vuoi lavorare senza fastidi le tue polpette ti consiglio di far raffreddare per bene il Bulgur e poi puoi iniziare ad impastare;
  • fai riposare le polpette in frigo o anche in freezer per circa 30 minuti, così sarà poi più facile passarle nella pastella per la frittura.
  • Se vuoi guarnire le tue polpette anche con salsa ciliegino e salsa verde di spinaci fai così: per la salsa di spinaci, sbollentali in acqua calda, gettali poi in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio per mantenere vivo il colore e poi frullali con olio Evo e sale a piacere. Per la salsa ciliegino invece potresti semplicemente acquistarla al supermercato, riscaldarla al momento, riempire di salsa una pipetta e guarnire le tue polpette.

Cerchi altre idee di antipasti per il tuo Natale in famiglia?

Ecco qui 3 ricette di antipasti natalizi:

Tramezzini di pasta sfoglia con salmone e mascarpone

Roselline di pasta sfoglia con pomodoro secco e scamorza affumicata

Tartine di pizza con mousse al salmone, olive e cipolla stufata

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast