Tartine di pizza

Le Tartine di pizza con mousse al salmone sono l’antipasto ideale per le tue festività o per i tuoi inviti a cena.

Questa volta non occorrono olio di gomito né impasti a lunga lievitazione.

Con la base di pizza sottile Stuffer e la sua mousse di formaggio al salmone ho voluto soddisfare le richieste di chi, tra una corsa e l’altra, non ha molto tempo da dedicare in cucina!

Le mie tartine di pizza con mousse al salmone sono anche l’ideale per chi non ama cucinare perché veloci e semplici da preparare

Vai di corsa?

Stuffer risponde!

Non ami impastare?

Stuffer ti propone una vasta gamma di prodotti per la sua linea “Crea”!

Cosa aspetti?

Preparale anche. Magari faranno felice i tuoi cari a Natale!

E in più porteranno sulla tua tavola i sapori della mia bella Sicilia!

Sai perché?

Pensa alla cipolla in agrodolce, all’arancia e alle olive verdi ed è subito sapore di insalata siciliana

Ingredienti:

  • 1 rotolo pizza delicata sottile Stuffer
  • 2 confezioni mousse di formaggio al salmone Stuffer ( 125 g caduno)
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 arancia (50 g circa)
  • 30 g olive verdi
  • 1/2 bicchiere aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • q.b. olio Evo
  • q.b. sale

Procedimento:

  1. per prima cosa affettate a julienne la cipolla, sciacquatela con abbondante acqua e stufatela in padella con un filo d’acqua.
  2. Aggiungete un altro po’ di acqua fin quando non risulterà tutta assorbita e la cipolla cotta.
  3. In una ciotola unite la cipolla, l’aceto, lo zucchero e sale (quest’ultimo a vostro piacimento) e mescolate.
  4. Sbucciate l’arancia, eliminate la parte bianca e tagliatela a dadolata piccola.
  5. Snocciolate le olive verdi e tagliatele a dadolata.
  6. Srotolate così la base di pizza sottile Stuffer e con un coppapasta dal diametro di 8 cm ottenete circa 12 dischetti.
  7. Separateli tra di loro aiutandovi a delimitare i bordi con un coltello.
  8. Oleate la superficie dei dischetti con olio Evo e infornateli in forno preriscaldato, ventilato a 180° per 10 minuti.
  9. Sfornateli non appena dorati e fateli raffreddare.
  10. Riempite un sacco a poche con la mousse di formaggio al salmone e fate due ciuffetti sui dischetti di pizza.
  11. Guarnite poi con cipolla in agrodolce, arance e olive a dadolata.
  12. Completate con un filo d’olio Evo e un pizzico di origano.

Prova anche la ricetta delle Roselline di pasta sfoglia Stuffer

Trucchi del mestiere:

  • potete preparare i discetti di pizza un giorno prima e una volta freddi conservarli in un contenitore ermetico e utilizzarli all’occorrenza;
  • vi suggerisco di preparare la cipolla in agrodolce il giorno prima perché possa assaporarsi di più.Tartine di pizza

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *