Risotto con mousse di salmone Stuffer
Crea con Stuffer

Risotto con mousse di salmone Stuffer

Risotto con mousse di salmone Stuffer, erba cipollina, scalogno e rucola: delicato e raffinato.

Immaginatevi in cucina mentre state preparando qualche Dolce Capriccio e arriva un messaggio di vostra mamma al cellulare, del tipo: “Sono a fare la spesa, prepara tu il pranzo!”

Apri così il frigorifero, ma soltanto 4 ingredienti appaiono davanti ai tuoi occhi: un pacco di rucola, due scalogni, un limone e una confezione di Mousse di formaggio al salmone Stuffer!

Ecco che immediatamente un’idea mi sobbalza in mente: un bel risotto con mousse di formaggio al salmone Stuffer, con rucola e scalogno 

Il tutto aromatizzato con erba cipollina, scorza di limone e peperoncino!

Un primo piatto nato così per caso, come una sorta di svuota frigo, ma che davvero vi consiglio di preparare per qualche pranzo o cena in dolce compagnia!

Io vi lascio la mia ricetta per due persone e se lo preparate non esitate a contattarmi!

Floriana.

Ingredienti (per 2 piatti) :

  • 1 litro di acqua
  • 160 g riso Arborio
  • 20 g burro
  • 2 scalogni
  • 1 cucchiaio mousse al formaggio Salmone Stuffer
  • 1 cubetto di dado vegetale
  • 1 scorza di limone
  • 1 pugno di rucola
  • q.b sale
  • q.b erba cipollina
  • q.b peperoncino

Procedimento:

  1. per prima cosa tagliate a rondelline lo scalogno e grattugiate la scorza di 1 limone.
  2. Mettete in un tegame 1 litro d’acqua con un cubetto di dado vegetale e portateli ad ebollizione.
  3. Fate soffriggere in padella il burro, aggiungete così lo scalogno, salate a piacere, unite il peperoncino e la scorza di limone.
  4. Mescolate gli ingredienti in padella e aggiungete un po’ di acqua con dado.
  5. Unite la rucola e il riso.
  6. Mantecate così il riso con l’acqua di dado e non appena il riso è entrato di cottura aggiungete  un po’ di erba cipollina e 1 cucchiaio di mousse al formaggio salmone Stuffer.
  7. Mescolate il vostro risotto e lasciatelo riposare per altri 2 minuti in padella con il coperchio chiuso.
  8. Servite il vostro risotto con un po’ di grana grattugiato.

Trucchi del mestiere:

  • se volete potete sostituire il burro con l’olio. La particolarità di usare il burro però sta nel fatto che dona al piatto un tocco di dolcezza rispetto al sapore amaro della rucola e anche cremosità.torta di zucca.jpg

Ricetta realizzata in collaborazione con Stuffer

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *