Pasta con crema di peperoni e noci

Pasta con crema di peperoni e noci: cucinare, se lo ami fare, è un gesto d’amore.

Mangiare, se ti piace farlo, è un momento di condivisione!

Poi i peperoni così come le melanzane sono quell’ortaggio che mangerei tutto l’anno!

Ricchi di vitamina A, C e di potassio, i peperoni sono l’ortaggio per eccellenza della stagione estiva!

Trovare un piatto di pasta con crema di peperoni e noci, quando sei di rientro, è una carezza per l’anima!

Una vera delizia per il palato, un primo piatto piacevole anche in Estate!

Floriana.

Ingredienti (per 3 piatti):

  • 300 g Rigatoni o pappardelle
  • 1 peperone giallo o rosso
  • 100 g panna Stuffer
  • 80 g noci
  • 2 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • Olio evo q.b
  • Sale q.b
  • Prezzemolo q.b
  • Curcuma q.b
  • Paprika dolce q.b
  • Peperoncino q.b

Procedimento:

  1. per prima cosa tritate finemente con un frullatore le noci e fate cuocere il peperone in forno a 200° per 15-20 minuti.
  2. Una volta cotto, fate raffreddare un po’ il peperone e iniziate a spellarlo.
  3. Unite il peperone alle noci insieme alla panna, al parmigiano e frullateli.
  4. Condite con peperoncino, paprika dolce, curcuma e sale.
  5. Passate il condimento in una padella, aggiungete dell’Olio EVO e portate ad ebollizione l’acqua in una pentola.
  6. Calate la pasta, unite il sale a piacere e non appena i rigatoni sono al dente, trasferiteli in una padella con una schiumarola e mantecateli con un po’ di acqua di cottura.
  7. Condite la pasta con un po’ di prezzemolo et voilà il piatto è pronto.

Trucchi del mestiere:

  • se preferite un tocco più piccante vi consiglio di usare il peperone rosso;
  • se volete, prima di frullare le noci, unite un po’ di zucchero per evitare che le noci rilascino olio;
  • potete preparare il condimento anche il giorno prima, conservarlo in freezer in un barattolo di vetro e all’occorrenza riscaldarlo.Rigatoni con crema di peperoni e noci

Ricetta realizzata in collaborazione con Stuffer

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *