Irish Stew per pranzo

L’Irish Stew è una tipica ricetta irlandese che voglio proporvi per Pasqua!

Un vero e proprio Comfort food di Pasqua!

Simbolo celebrativo della resurrezione, ma anche piatto forte della tradizione irlandese è lui: l’Agnello!

Nonostante l’Irish Stew sia un piatto che in Irlanda viene preparato principalmente per la festa popolare di San Patrizio, credo che la sua ricetta sia davvero un modo alternativo di preparare l’agnello, simbolo del sacrificio per la tradizione ebraica ed emblema della resurrezione per la tradizione cristiana!

Cos’è l’Irish Stew?

Un tipico stufato irlandese accompagnato da patate e cipolla, un toccasano per il cuore e una vera dolcezza per il palato!

Una sorta di agnello con patate cotto in tegame.

Ed è così che vi sentirete subito teletrasportati nella bella e verdeggiante Irlanda!

Floriana.

Conosci già la storia della Cassata siciliana? Scopri di più sul questo dolce pasquale siciliano nel mio podcast!

Ingredienti:

  • 1,5 kg agnello
  • 6 patate
  • 4 cipolle bianche
  • Q.b. Timo
  • Q.b. olio EVO
  • Q.b. pepe

Procedimento:

  1. per prima cosa pelate ed affettate le patate e sistematene metà nella parte inferiore di una pentola bella capiente fino a formare un primo strato.
  2. Pulite e affettate le cipolle e con metà delle stesse fate un secondo strato all’interno della pentola.
  3. A questo punto fate un terzo strato con le patate affettate e sistemate i pezzi di agnello su i tre strati precedenti.
  4. Formate altri due strati con le patate e cipolle affettate rimanenti.
  5. Unite così del timo spolverizzato, del sale, olio EVO e dell’acqua fredda fino a ricoprire le patate.
  6. Mettete la pentola sul fuoco lento e portate ad ebollizione l’acqua.
  7. A questo punto lasciate cuocere l’agnello per circa 1 ora e mezza, facendo attenzione che l’acqua non si ritiri del tutto e mescolate di tanto in tanto.

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  1. se l’acqua dovesse ridursi notevolmente, aggiungete dell’acqua calda in modo tale da evitare che l’agnello si asciughi del tutto.
  2. potete conservare l’agnello in un contenitore chiuso ermeticamente per 2 giorni massimo in frigo e riscaldarlo all’occorrenza.AGNELLO

Cerchi un metodo alternativo per preparare delle buone Scaloppine di maiale? Prova la mia ricetta delle Scaloppine di maiale su crema di funghi e Brie

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast