Focaccia mediterranea

Focaccia mediterranea con pomodoro e feta: un salto nella Magna Grecia!

La cucina mediterranea racchiude quel bacino territoriale che va dall’Italia alla Grecia, dalla Grecia alla Spagna fino ad arrivare in Marocco

Ricordo che durante il mio viaggio ad Atene nel lontano 2007 riscoprire i sapori, i profumi e i colori della cucina greca è stato come una gioia per il cuore!

Una cucina in cui la cipolla, il rosso vivido del pomodoro, i formaggi, le proteine e i carboidrati la faceva da padrona!

Quasi come sentirsi a casa, tra passato e presente, tradizione e sapori!

Ecco perché ho deciso di preparare con una base focaccia Stuffer la Focaccia mediterranea con pomodoro, feta e ovviamente con  tanto ma tanto origano e olio evo!

Un felice ricordo ad ogni morso, un ritorno ad Atene!

Focaccia mediterranea: la sapidità della feta, la dolcezza del pomodoro e il tocco pungente del fresco Olio d’oliva!

Noi le abbiamo felicemente divorate come antipasto, ma nulla esclude che possiate prepararle per completare il vostro apericena o arricchire la vostra cena!

Io vi lascio la mia ricetta, step by step, davvero semplice, facile da preparare e troppo gustosa per non provarla!

Floriana.

Ingredienti:

  • 300 g pomodoro
  • 200 g Feta Stuffer
  • 1 focaccia Stuffer
  • q.b. olio EVO
  • q.b sale
  • q.b. origano
  • q.b. rosmarino

Procedimento:

  1. per prima cosa pulite il pomodoro con abbondante acqua, tagliatelo a dadolata e privatelo dei semi.
  2. Tagliate così a dadolata anche la feta, unitela con il pomodoro in una ciotola e condite il tutto con sale, olio EVO e origano.
  3. Stendete così la base di focaccia Stuffer in una teglia: bucherellate la sua superficie con una forchetta, conditela con dell’olio EVO, sale e rosmarino.IMG_6045
  4. Infornate la focaccia in forno preriscaldato, ventilato a 200° per 10/15 minuti circa fino a doratura.

  5. Sfornate la focaccia e conditela con il pomodoro e la feta, facendo ben attenzione a sgocciolare gli ingredienti prima di condirli.
  6. A questo punto aggiungete un altro po’ di olio EVO, origano e la vostra focaccia sarà pronta per essere servita con gusto.

Trucchi del mestiere:

  • se il pomodoro contiene molto succo vi consiglio di farlo sgocciolare un po’ in uno scolapasta;
  • la vostra focaccia si conserva perfettamente in frigo per 2 giorni massimo in un contenitore chiuso ermeticamente.

Salva cena? Uova all’occhio di bue in Sfoglia Stuffer

 

Ricetta realizzata in collaborazione con Stuffer

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *