Crostata di mele senza lattosio e crema pasticcera

Crostata di mele senza lattosio: il dolce da colazione che tanto piace alla mia mamma!

Tramandata di madre e in figlia, la mia nonna era solita prepararla con della marmellata di arance!

Nel tempo però la mia mamma ha preferito una versione più gustosa e completa, utilizzando la crema pasticcera in sostituzione alla marmellata di arance!

Ma questa volta ho deciso di prepararne una versione senza lattosio, per partecipare così all’Happy Mother’s day firmato “Lick the bowl”!!

Perché celebrare le festività “liberi dalle intolleranze” si può!!

Basta sostituire il burro con lo strutto!

E allora ecco che vi lascio la ricetta della mia friabile Crostata di mele senza lattosio

Ideale per chi, pur amando i dolci della nonna, preparati in casa con tanto amore, è tenuto a fare attenzione a qualche ingrediente!!

Perché la festa della mamma è per tutte!

Floriana.

Ingredienti (per la pasta frolla):

  • 300 g farina 00
  • 200 g zucchero
  • 100 g strutto
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • q.b. acqua

Ingredienti (per la farcitura):

  • 500 ml latte senza lattosio
  • 200 g zucchero
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 3 mele gialle
  • 2 tuorli
  • 1 fialetta di Rum
  • q.b. Marmellata di arance

Procedimento:

  1. per prima cosa preparate la pasta frolla: mettete in una ciotola la farina a fontana e al centro lo zucchero, i tuorli e lo strutto.
  2. Iniziate ad impastare gli ingredienti, aggiungendo un po’ di acqua, fino a formare una palla asciutta.Happy Mother's day con una Crostata di mele e Crema Pasticcera #lactosefree
  3. Conservate la pasta frolla, avvolta con una pellicola, in frigo per circa un’ora.
  4. Nel frattempo preparate la crema pasticcera: portate ad ebollizione il latte in un tegamino a fiamma dolce, mentre in una ciotola mescolate la farina setacciata con i tuorli, con lo zucchero e con un po’ di latte fino a formare una pappina.
  5. Non appena il latte entra in ebollizione, versatelo nella ciotola, contenente gli altri ingredienti, e mescolate con un cucchiaio.
  6. A questo punto trasferite tutto l’impasto nel tegamino e a fiamma dolce continuate a mescolare fin quando la crema si addensa. Unite dopo la fialetta di Rum.
  7. Infarinate così e oleate una teglia dal diametro di 24 cm e con una mattarello stendete la pasta frolla.
  8. Rivestite la teglia con la pasta frolla, versate la crema pasticcera e guarnite con fettine di mele.
  9. Spennellate sulle mele della marmellata di arance e infornate la crostata in forno preriscaldato, ventilato a 180° per 30 minuti circa.

 

Trucchi del mestiere:

  • se la crema dovesse presentare dei grumi rendetela liscia con un mini pimer;
  • potete utilizzare anche uno staccante spray per ungere la teglia;
  • se doveste tagliare le mele molto prima di utilizzarle, mettetele in ammollo con acqua e limone per evitare che diventino nere;
  • potete conservare la crostata in un contenitore chiuso ermeticamente in frigo per 2-3 giorni.Happy Mother's day con una Crostata di mele e Crema Pasticcera #lactosefree

 

Voglia di Strudel ma senza lattosio? Prova la ricetta del mio Strudel di mele lactose free

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast
Ti aspetto su Instagram