Fagottini di pasta fillo vegetariani

floriana fontana profiloFagottini di pasta fillo vegetariani Stuffer vegetariani?

Si, ma con feta, yogurt greco, miele, porro, erba cipollina e zucchine genovesi.

La pasta fillo è un prodotto che ho conosciuto da tempi recenti. Esattamente da quando ho iniziato a collaborare con Stuffer.

Una base molto, e dico molto, utilizzato nel panorama della cucina greca ed araba.

Cos’è la pasta fillo?

La pasta fillo è una pasta di sfoglia molto leggera e sottile preparata con acqua, farina e olio.

Poco meno utilizzata come base nella cucina italiana, negli ultimi anni però la pasta fillo ha quasi sostituito per indice di gradimento la più conosciuta pasta sfoglia.

Ecco perché vi suggerisco di provare la mia ricetta dei Fagottini di pasta fillo Stuffer vegetariani per 3 motivi:

  • sono davvero gustosi e croccanti
  • vale la pena provare almeno una volta nella vita di assaggiare la pasta fillo
  • sono scenografici e un’idea sfiziosa di antipasto da proporre in famiglia o ai vostri amici buongustai

I Fagottini di pasta fillo vegetariani Stuffer hanno un carattere deciso in cui dolce e salato, acidulo e croccante si sposano in un’armonia di sapori

Consiglio del mestiere..

Essendo la pasta fillo molto sottile vi suggerisco di sovrapporre più strati per comporre i vostri fagottini vegetariani.

 

Pronti per iniziare una nuova avventura culinaria?

Se si, segnate tutti gli ingredienti e preparate anche voi i miei fagottini di pasta fillo Stuffer.

Floriana.

Collaborazione con Stuffer.

Ingredienti (4-5 persone):

  • 1oo g zucchina genovese
  • 100 g feta Stuffer
  • 80 g porro
  • 3 fili di erba cipollina
  • 1 confezione di pasta fillo Stuffer (120 g)
  • 1 vasetto yogurt greco Stuffer (125 g)
  • 5 cucchiai di pan grattato
  • 2 cucchiai miele d’acacia
  • q.b. olio Evo
  • q.b. sale
  • q.b. timo fresco, paprika dolce e prezzemolo

Procedimento:

  1. per prima cosa tagliate finemente il porro e le zucchine a mezzaluna.
  2. Soffriggete con olio Evo in una padella il porro, l’erba cipollina tagliata finemente e non appena si sarà ammorbidito aggiungete la zucchina.
  3. Scottate in padella le zucchine fino ad una semi cottura. Per intenderci le zucchine non devo diventare eccessivamente morbide.
  4. Aggiungete così il miele d’acacia e gli aromi (timo tritato finemente, paprika dolce e prezzemolo tritato).
  5. Mescolate, unite lo yogurt greco e la feta tagliata a dadolata.
  6. Per ultimo unite il pan grattato per dare corpo a questa farcia.

  7. Stendete la pasta fillo Stuffer in 2 strati e ricavate 4/5 rettangoli.
  8. Farcite ciascun rettangolo con il ripieno preparato e chiudete a fagottino con uno stuzzicadenti per evitare la fuoriuscita del ripieno
  9. Friggete in 2 litri di olio d’arachide caldo fino a doratura.
  10. Travasate i fagottini su un vassoio ricoperto di carta assorbente.

Trucchi del mestiere:

  • se doveste trovare il ripieno troppo molle non abbiate paura ad aggiungere altro pan grattato.
  • per sicurezza limitatevi con la quantità di olio Evo da usare per il soffritto perché potrebbe ammorbidire troppo la pasta fillo che finirebbe poi per spaccarsi.
  • potete conservare i vostri fagottini in frigo, in un contenitore chiuso ermeticamente per massimo 2 giorni.

Ti potrebbe anche interessare la ricetta degli Involtini veg di pasta fillo .

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast