Gelo di melone

Il Gelo di mellone che sto per proporvi trae le sue origini da una storica e tradizionale pasticceria di Palermo.

Nata lungo la via che collega via Filippo Parlatore con via Serradifalco.

La Pasticceria Fantasia ha tramandato il valore del vero lavoro artigianale

Fino a quando, qualche mese prima della mia laurea, decisi di trascorre il mio tempo in laboratorio per osservare e apprendere l’autenticità di una pasticceria fatta a mestiere, con olio di gomito e ingredienti scelti di primissima qualità!

Così tra i tanti ricordi di quel tempo trascorso, ho portato con me la ricetta del Gelo di mellone che il maestro pasticcere generosamente mi ha passato

Una tra queste la ricetta del Gelo di melone, un tipico dolce fresco siciliano che a Palermo si è soliti consumare soprattutto in prossimità del festino di Santa Rosalia!

Una ricetta davvero semplice da preparare, con pochi ingredienti e senza l’ausilio di forno!

Senza forno?

Oh certo che si!

Fresco e godurioso!

Floriana.

Ingredienti:

  • 1 litro succo di anguria
  • 350 g zucchero
  • 100/120 g amido di mais
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • q.b. gocce di cioccolato
  • q.b. granella di pistacchio
  • q.b. gelsomino

Procedimento:

  1. per prima cosa tagliate le fette di anguria, privatele della buccia e dei semi.
  2. Frullate così le fette di anguria per ottenere il succo e a parte setacciate l’amido di mais.
  3. Separate il succo dalla polpa con un colino e fate cuocere il succo di anguria a fiamma dolce con 3/4 di zucchero, mentre aggiungete la restante parte di zucchero all’amido.
  4. Quando lo zucchero con il succo di anguria inizia a bollire, unite l’amido setacciato e la restante parte di zucchero.
  5. Mescolatecon un cucchiaio per 1 minuto circa e non appena inizia ad addensarsi toglietelo dal fuoco.
  6. Versate il gelo in un unico contenitore o in tanti piccoli stampini e richiudete per bene con la pellicola trasparente.
  7. Fate riposare il gelo in frigo per 2 ore circa e al momento guarnitelo con cannella in polvere, granella di pistacchio, gocce di cioccolato e se volete anche con gelsomino.

Trucchi del mestiere:

  • potete anche utilizzare un mini pimer o un passapomodoro per frullare la vostra anguria;
  • il gelo di melone si conserva in frigo sigillato con pellicola per 3-5 giorni circa.Gelo di melone

Hai già provato la Crostata con gelo di mellone? Scopri la mia ricetta su: Crostata con gelo di Mellone

Ti racconto una ricetta: Parfait di mandorle tra storia e territorio

 

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast