Come fare la pasta fresca

Come fare la pasta fresca in 3 step? Semplice!

Oggi ti porto alla scoperta di 3 diverse tipologie di pasta fresca.

Sai che esiste qualche trucchetto del mestiere per evitare una pasta fresca secca o troppo umida?

Se non hai molto tempo a disposizione per leggere questo articolo, ti suggerisco allora di ascoltare l'Ep. 2 del mio Podcast.

Ascoltare un audio è spesso molto più vantaggioso, perché puoi farlo ovunque tu sia e soprattutto anche non dovendo rimanere incollato per troppo tempo davanti ad uno schermo.

Clicca su "play" e scopri di più su questo argomento!

1° step: quante tipologie di pasta fresca esistono?

Quando si parla di pasta fresca bisogna considerare che esistono almeno 5 tipologie diverse di pasta:

  • la pasta all’uovo
  • la pasta senza uova con sola farina di grano duro e acqua, detta anche pasta di semola
  • la pasta verde
  • la pasta ripiena
  • la pasta preparata con altre tipologie di farine

Per esempio mia nonna quando ero ancora una bambina era sempre solita preparare la seconda tipologia di pasta fresca dell’elenco riportato sopra. 

La sua ricetta di pasta fatta in casa senza uova prevedeva solo l’uso della farina di grano duro e dell’acqua.

“Tagghiarina” le chiamava in dialetto siciliano.

Un formato di pasta molto simile alla classica tagliatella emiliana.

Pasta alla Carbonara rivisitata

La mia versione della Carbonara: pasta fresca ripiena di macinato di guanciale su fonduta di pecorino e salsa di zabaione salato

Scopri di più sulla mia versione della Pasta fresca alla Carbonara ripiena

2° step: quale farina usare?

Per preparare la pasta è possibile utilizzare principalmente 2 tipologie diverse di farina:

  • la farina di semola
  • la farina bianca

Utilizzando la farina di semola avremo una pasta più rustica, mentre con la farina bianca si ottiene una tipologia di pasta più fine.

Ovviamente il piano di lavoro che utilizziamo inciderà notevolmente sulla struttura e consistenza della pasta.

Il mio consiglio infatti è di usare una spianatoia di legno perché la rugosità del legno è più indicata di una semplice superficie liscia.

3° step: come fare la pasta fresca tempi e ricetta

Per la ricetta della pasta fatta in casa potete utilizzare le seguenti proporzioni:

  • 10 uova per 1 kg di farina di grano duro (sarebbe 1 uovo per ogni 100 g di farina)
  • oppure una pasta fresca partecipata sia da acqua che da uova (per cui su 1 kg di farina di grano duro utilizzate 400 ml di acqua e 2 uova)

Sui tempi di lavorazione occorreranno invece:

  •  15-20 minuti di impasto energico
  • 30 minuti o 1 ora di riposo dell’impasto avvolto con pellicola a temperatura ambiente
  • 15-30 minuti per la stesura, a seconda della quantità di impasto che state preparando

I tempi di lavorazione e soprattutto l’energia che metterete per impastare svilupperanno il glutine, che è fondamentale per la consistenza finale della pasta o, come si dice, per il suo “nervo”.

Man mano inoltre che stenderete l’impasto con un mattarello o con una sfogliatrice per pasta, è importante conservare la restante parte con un panno umido o con della pellicola trasparente per evitare che diventi secco e duro.

Posso congelare l'impasto?

Certo che si, in un sacchetto frigo per non più di 2 settimane

Infine non dimenticate di spolverare della farina sul vostro piano di lavoro o sulla sfogliatrice prima di stendere l’impasto.

Floriana.

Se ancora non l’hai fatto, unisciti alla mia community su mio profilo di Instagram!

Come fare la pasta fresca

La mia versione rivisitata di pasta fresca chi vruocculi arriminati. Ispirata ai “Tagghiarina” di nonna

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast