Crema fritta al Marsala

Crema fritta al Marsala: una deliziosa ricetta di Carnevale che tanto mi ricorda il semolino del fritto misto alla piemontese!

Proprio così la crema fritta al Marsala non è mica una mia invenzione

La ricetta della crema fritta è di un’amica di famiglia.

Un’amica siciliana poi trapiantata in Piemonte, che qualche giorno fa mi ha inviato una foto di queste sue “polpette” di crema preparate al Marsala.

Rispetto alla classica crema fritta, questo dolce infatti ha la particolarità di essere aromatizzato al Marsala!

Dopo così una chiacchierata al telefono, è nato in me non solo il desiderio di prepararle ma anche di rivisitarle in una versione “al piatto”.

Se preferisci, puoi benissimo prepararle semplicemente friggendole e dando una spolverata di zucchero a velo prima di assaggiarle.

Ma se vuoi cimentarvi con la mia versione leggi fino a “Trucchi del mestiere” e Ti darò le dosi per la glassa all’arancia e per il coulis di mango e ribes con cui le ho accompagnate!

Floriana.

Non perderti il Trailer del mio video documentario “Ti racconto una ricetta: tra agricoltura biotica e i sapori della terra”

Ingredienti (crema fritta):

  • 450 ml latte intero
  • 150 g zucchero semolato
  • 100 g farina 00
  • 50 ml Marsala
  • 4 tuorli
  • 1 scorza d’arancia

Ingredienti (per frittura):

  • 200 ml acqua naturale
  • 200 g pan grattato
  • 200 g farina 00
  • 2 cucchiaini cannella in polvere
  • 2 litri olio d’arachide per friggere

Procedimento:

  1. per prima cosa in una ciotola unisci i secchi per preparare la crema, quindi: tuorli, zucchero e farina e aggiungete 1 mestolo di latte. Mescola con le fruste a mano o elettriche per eliminare eventuali grumi.
  2. Fai riscaldare così il latte in una pentola a fiamma dolce e non appena sfiora il bollore travasalo con un colino nella ciotola con gli altri ingredienti.
  3. Mescola con le fruste fino ad un composto omogeneo e trasferisci il tutto nuovamente nella pentola.
  4. Aggiungi così il Marsala e la scorza d’arancia.
  5. Continua la cottura della crema mescolando con le fruste a mano fin quando questa non si sarà addensata per bene.

  6. La crema deve avere una consistenza abbastanza compatta.
  7. Stendila in una teglia, coperta con della pellicola. Falla raffreddare.
  8. Prepara così tre ciotole (o piatti): una per la farina e la cannella in polvere, un’altra per il pan grattato e un’altra ancora per l’acqua.
  9. Prendi la crema e pesane circa 20 g. Impallina con le mani abbastanza umide, passale nella farina, poi nell’acqua e poi nel pan grattato.
  10. Procedi così per tutte le altre polpettine.Crema fritta al Marsala
  11. Friggi in olio bollente fino a doratura e scola con la schiumarola su carta assorbente.
  12. Completa con una bella spolverata di zucchero a velo e fammi sapere se queste bombette fritte di crema non profumano di Sicilia!

Crema fritta al MarsalaTrucchi del mestiere:

  • se vuoi guarnire la Crema fritta al Marsala, prepara la glassa all’arancia mescolando in un pentolino 50 ml succo d’arancia, 80 g farina 00 e 40 g burro. Fai cuocere, mescolando, a fiamma dolce fino ad un composto fluido/vischioso;
  • per il coulis di ribes o di mango invece fai cuocere in padella 250 g ribes o mango con 150 g zucchero semolato e 60 ml acqua per 15 minuti circa. Poi frulla con il mini pimer e nel caso del coulis di ribes, filtralo con un colino per eliminare gli acini residui;
  • ti consiglio di consumare subito la crema fritta una volta cotta.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast