Cornetti salati al pesto

Cornetti salati al pesto, un delizioso antipasto preparato a 4 mani!

“Nel blu dipinto di blu, felice di stare con te, quaggiù”!

Be’, si lo so, ho dato un’interpretazione un po’ diversa di questa canzone.

Forse Modugno si starà rivoltando nella tomba, ma niente è più blu e splendido di una calda cucina, di un forno sempre accesso e di quattro mani all’opera che preparano una gustosa ricetta per il pranzo!

Se poi la stessa ricetta vi ritrovate a prepararla per l’ultimo dell’anno, la magia si fa ancora più intensa!!!

Per un delizioso aperitivo o per un succulento antipasto i nostri Cornetti salati a 4 mani faranno al caso vostro!

Perché alla fin dei conti bastano solo pochi ingredienti, ma tanto e tanto amore per fare felice le persone che avete al vostro fianco, in questo percorso di crescita chiamato Vita!!!

E allora cosa aspettare ancora?

Ecco a voi gli ingredienti e il procedimento per preparare insieme i Cornetti salati con ripieno di pesto e pan grattato!

Ingredienti (per 6 Cornetti):

  • 50 g pan grattato
  • 80 g pesto genovese già pronto
  • q.b prezzemolo
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 tuorlo
  • q.b sesamo
  • ½ spicchio di aglio
  • q.b olio extravergine di oliva e sale

Procedimento:

  1. Per prima cosa preparate il ripieno di pesto e pan grattato: mettete in una ciotola il pan grattato, ½ spicchio d’aglio tagliato in piccoli pezzi, il pesto, l’origano e l’olio.
  2. Mescolate e aggiungete poco per volta il latte.
  3. Se il ripieno dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete altro latte, sempre poco per volta.
  4. Dividete così la sfoglia in 6 rettangoli e a sua volta dividete ciascun rettangolo in 2 triangoli.
  5. Prendete un triangolo, allungatelo dalle punte e mettete un mucchietto di ripieno al centro del triangolo.

  6. Chiudete con un altro triangolo, arrotolatelo su sé stesso dalle punte e voilà il vostro cornetto è pronto.

  7. Spennellate poi ciascun cornetto con 1 tuorlo sbattuto, guarnite con sesamo e infornate in forno preriscaldato, statico a 180°C per 30 minuti circa  fino a doratura.

Suggerimenti:

  • vi consiglio di usare la pasta sfoglia ben fredda da frigo per facilitare una migliore lavorazione;
  • se preferite dei Cornetti più sfogliati, potete utilizzare 1 rotolo di pasta sfoglia e 1 base rettangolare per pizza da mettere una sopra l’altra, in modo compatto e proseguire come descritto sopra;
  • se volete potete preparare i Cornetti salati qualche ora prima della cottura, conservandoli in frigo coperti con della pellicola trasparente e all’occorrenza infornarli;
  • potete conservare i Cornetti in frigo in un contenitore chiuso ermeticamente per 2 giorni circa e al momento riscaldarli al microonde.Cornetti salati al pesto

Ricetta realizzata in collaborazione con Stuffer

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *