Sfogliatine con crema pasticcera e fragole

Sfogliatine con crema pasticcera e fragole: prepararle sarà un gioco da ragazzi!

Preparare la pasta sfoglia credo sia una tra le preparazioni più emozionanti quanto impegnative della pasticceria.

Ma niente panico!

Oggi ho per voi una soluzione veloce, tempestiva e ottimale per preparare delle golose e primaverili sfogliatine con crema pasticcera e fragole

Vi occorrono un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e un rotolo di pasta di pizza rettangolare Stuffer e il gioco è fatto.

Alternando i due strati con del burro e, seguendo la stessa procedura prevista per la pasta sfoglia fatta in casa, otterrete delle Sfogliatine ben sfogliate, croccanti e pronte per una deliziosa colazione o per uno sfizioso spuntino pomeridiano.

Così facendo di sicuro Stuffer risponde alla vostra domanda: “Ma una soluzione per preparare ricette veloci con la pasta sfoglia ?”

Collaborazione con Stuffer.

Floriana

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare Stuffer
  • 1 rotolo di pizza rettangolare Stuffer
  • 500 ml latte
  • 150 g amido di mais
  • 150 g burro
  • 100 g zucchero di canna
  • 4 tuorli
  • 1 vaschetta di fragole
  • 1 scorza d’arancia e succo
  • q.b. gocce di cioccolato
  • q.b. pistacchio a granella
  • 2 g agar agar
  • 1/2 cucchiaio d’acqua

Procedimento:

  1. per prima cosa preparate la crema pasticcera. In una ciotola unite i tuorli con lo zucchero di canna, la scorza d’arancia, 1/2 bicchiere di latte e l’amido setacciato. Mescolate con le fruste.
  2. In una pentola a fiamma dolce portate a bollore la quantità di latte rimanente e non appena pronto versatelo dentro la ciotola con gli altri ingredienti.
  3. Mescolate energeticamente con le fruste e trasferite l’impasto nella pentola.
  4. Continuando a mescolare sempre con le fruste, fate rapprendere la crema a fiamma dolce. Deve essere abbastanza sostenuta e non fluida. 
  5. Mentre fate raffreddare la crema, preparate la sfoglia.

  6. Stendete su un piano da lavoro un rotolo di pizza rettangolare, rivestite con uno strato di burro e ricoprite i due strati con un ultimo strato di pasta sfoglia Stuffer.
  7. Stendete con il mattarello i tre strati. Ripiegate un’ estremità poi verso il centro e stendete nuovamente con il mattarello.
  8. Piegate così a metà lo sfoglio, stendete con il mattarello e con un taglia pasta ricavate 6 rettangoli.
  9. Con la pasta in eccesso ricavate delle striscioline rettangolari che andrete ad appoggiare sui bordi dei rettangoli.Sfogliatine con crema pasticcera e fragole
  10. Cospargete dello zucchero semolato in superficie, bucherellate la parte centrale con un i rebbi di una forchetta e infornate in forno preriscaldato, ventilato a 160° per 15 minuti.
  11. Poi invertite la posizione della teglia e continuate la cottura per altri 10 minuti.
  12. Appena le sfogliatine saranno bionde, sfornatele, schiacciate la parte centrale rigonfia e fatele raffreddare.
  13. Utilizzando un sacco a poche farcite le sfogliatine con ciuffi di crema pasticcera.
  14. Pulite le fragole con acqua abbondante, eliminate il ciuffo, tagliatele a fettine e guarnite le sfogliatine.
  15. Sciogliete l’agar agar in un pentolino a fiamma dolce con 1/2 cucchiaio d’acqua e con un pennello lucidate le fette di fragola.
  16. Guarnite infine le sfogliatine di crema pasticcera e fragole con gocce di cioccolato e pistacchio a granella.Sfogliatine con crema pasticcera e fragole

Trucchi del mestiere:

  • se è necessario, vi suggerisco di usare il minipimer per eliminare eventuali grumi della crema pasticcera, aggiungendo 1/2 bicchiere di latte;
  • l’agar agar è un gelificante naturale che suggerisco di utilizzare in sostituzione alla classica colla di pesce.

Se sei alla ricerca di ricette veloci e facili con la pasta sfoglia, ti lascio qualche idea qui.

 

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast