Ottimi antiossidante, alleate del sistema immunitario, compagne di viaggio durante i lunghi periodi invernali sono le arance

Come scrive Bruno Bellini in Lifestyleblog per la rubrica “Food & beverage” le arance:

  • fanno bene anche al cuore;
  • aiutano la circolazione dato che contengono potassio;
  • aiutano a combattere la stitichezza grazie al loro contenuto di fibre;
  • stimolano l’apparato dirigente nella rimozione delle tossine;
  • sono astringenti e al tempo stesso rinfrescanti;
  • hanno un basso rapporto di calorie per grammi.

E nella mia cucina non deve mai mancare l’arancia, tanto vitaminica quanto un golosissimo ingrediente da utilizzare per preparare una buonissima Torta all’arancia, che molto piace alla mia mamma!

Vi ho forse fatto venire un po’ di acquolina in bocca?

Allora non mi rimane che lasciarvi come regalo la ricetta della mia Torta all’arancia: soffice, profumata, deliziosa sia per le vostre colazioni che per le vostre merende!!

E allora buon lavoro con un’ottima dose di vitamina C!!!

Floriana.

Ingredienti:

  • zucchero 350 g
  • farina 00 250 g
  • burro o margarina 170 g
  • uova 4
  • bicchiere di latte 1/2
  • bustina di lievito 1
  • scorza d’arancia 1
  • succo di arancia 1

Procedimento:

  1. per prima cosa grattugiate la scorza dell’arancia, facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca, che conferisce un sapore amaro alla torta.
  2. Sciogliete il burro a bagno maria in un pentolino a fuoco lento e fatelo raffreddare un po’.
  3. Montate poi le uova con lo zucchero fino ad composto spumoso e che scrive.
  4. Non appena le uova saranno montate unite la farina setacciata e il latte. Mescolate dal basso verso l’alto.
  5. Unite il burro o la margarina, la scorza d’arancia e il succo d’arancia. Continuate a mescolare dal basso verso l’alto.
  6. Aggiungete poi il lievito, mescolate dal basso verso l’alto e versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata dal diametro di 25 cm.
  7. Infornate la torta in forno preriscaldato, a 180° per circa 45 minuti.
  8. Sfornate poi la torta e spolverizzate dello zucchero a velo in superficie.

Trucchi del mestiere:

  • potete conservare la torta in un contenitore chiuso ermeticamente per 2-3 giorni lontana da fonti di calore e di umidità.

 

 

 

#

One response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast
Ti aspetto su Instagram