Focaccine mediterranee

Non eravamo mica andate via io e la mia amica Serena aka “Fra libri e realtà”!

Ma c’è voluto del tempo per scegliere una nuova lettura da associare ad una nuova ricetta!

Si, perché nonostante entrambe siamo emigrate verso due nuovi blog, abbiamo deciso di tenere ugualmente la nostra rubrica “Libri e Capricci”!

E oggi ritorniamo con un Ciambellone al mandarino e cioccolato fondente per una “Colazione da Tiffany”!

Ricordate il celebre film con Audrey Hepburn vincitore di 2 premi Oscar?

Bene, fu proprio a questo libro che si ispirò il suo regista!

Ma se volete scoprire di più su “Colazione da Tiffany” io vi consiglio di consultare la recensione di Serena su https://fralibrierealta.wordpress.com/2019/02/20/colazione-da-tiffany-truman-capote/

E dal momento che il libro parla di tutto fuorché di una colazione, oggi sono io a proporvi una nuova ricetta, il cui profumo riempirà la vostra casa e il cui suono del succo di mandarino che incontra il cioccolato fondente vi ricorderà la nostra fruttuosa e prospera Sicilia!

Un CIAMBELLONE AL MANDARINO E CIOCCOLATO FONDENTE!

Floriana.

Ingredienti (per il Ciambellone):

  • 200 g farina 00
  • 150 g zucchero
  • 150 g cioccolato fondente
  • 5 mandarini (succo)
  • 2 uova
  • 1 scorza di mandarini
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1 bustina lievito per dolci

Ingredienti (per la glassa):

  • 160 g cioccolato fondente
  • 80 ml panna da cucina
  • q.b. scaglie di cioccolato bianco

Procedimento:

  1. per prima cosa spremete 5 mandarini con lo spremiagrumi e successivamente sciogliete il cioccolato fondente con il succo dei mandarini in un tegamino a fiamma dolce.
  2. Montate così le uova con lo zucchero fino ad un composto duplicato e che scrive.
  3. Aggiungete poco per volta la farina setaccia, mescolate dal basso verso l’alto e aggiungete il cioccolato fondente sciolto.
  4. Mescolate e unite l’acqua, sempre mescolando dal basso verso l’alto.
  5. Infine unite la scorza di mandarino e 1 bustina di lievito per dolci.
  6. Date un ultimo colpo di fruste elettriche e versate l’impasto in una teglia per Ciambellone dal diametro di 24 cm.
  7. Infornate in forno preriscaldato, statico a 180 ° per 30/40 minuti circa.
  8. Nel frattempo preparate la glassa: portate ad ebollizione la panna in un pentolino a fiamma dolce, unite poi il cioccolato fondente tagliato in piccoli pezzi, mescolate fino a suo scioglimento.
  9. Versate così la glassa sul Ciambellone e decorate con scaglie di cioccolato bianco.

Trucchi del mestiere:

  • se non avete panna da cucina potete utilizzare anche la panna liquida da montare;
  • se preferite, potete sostituire i mandarini con qualsiasi altro agrume;
  • potete conservare il Ciambellone in un contenitore chiuso ermeticamente, lontano da fonti di calore e di umidità per 2 giorni massimo.millefoglie

5 Responses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chef blogger e Podcaster con un passato da giurista.

Cresciuta professionalmente tra i fornelli di Cantiere Cucina, la mia missione è comunicare la Sicilia attraverso i miei piatti d’autore.

Il mio progetto?

“Ti racconto una ricetta”

Ti porto con me raccontandoti la storia e l'eccellenze enogastronomiche della mia Sicilia con itinerari siciliani e eventi di antropologia culturale legati al cibo su più canali:
video itineranti, cene e cooking show da me ideati e curati, coinvolgendo aziende del territorio.
Realizzazione piatti d'autore con materie prime del territorio.
Racconti, interviste e storie divulgati mediante il mio nuovo Podcast.

Collaborazioni:
florianafontanablog@gmail.com

Il mio progetto: Ti racconto una ricetta, tappa Polizzi Generosa
Entra a far parte della mia Community e rimani aggiornato!
Ascolta il mio Podcast